Cargo

E domani partirò a bordo della nave Mary Stella come da accordi presi con il capitano di origini libanesi, Salem, per fare il giro della parte nord dell’arcipelago delle Toamutu, armata di ben 2 scatole delle pasticche, le più forti che sono riuscita a trovare contro il mal di mare, domani affronterò umile e speranzosa l’Oceano Pacifico!

E approdero’ a Mataiva come prima isola, da dove, se sarò sconfitta dal mal di mare, rientrerò in aereo;
ad Ahe che riflette l’immagine della sua laguna nel cielo; a
Manihi dove, se riusciro’ ad arrivare, potrò fermarmi per assistere alla raccolta delle perle nere in una coltivazione di proprietà di amici (e’ tempo di vendemmia, no?);
Tikehau e Rangiroa che già conosco, tanto per salutare le persone che conosco;
Takaroa e Takapoto dove per scendere dalla nave, visto che la barriera corallina forma un anello completo, senza alcuna interruzione, ci si deve trasferire in imbarcazioni più piccole che, quando arriva un’onda più grande la cavalcano come un surf per poter superare l’ostacolo;
Aratika, Kauehi, Raraka,
Fakarava famosa per le sue sabbie rosa e per le immersioni indimenticabili;
Toau Niau Apataki Arutua Kaukura, 16 isole in tutto sul totale di 76 dell’arcipelago delle Touamotu che potrò visitare mentre il mercantile sara’ impegnato nelle operazioni di carico e scarico.
Come diceva Verdone? “Mi sono imbarcato a bordo di un mercantile battente bandiera liberiana…”

20111019-225011.jpg

Annunci

Informazioni su fiore765

Una tardoncella di 53 anni che ha lavorato fino alla cinquantina come achitetto, 'mère cèlibataire' di un ragazzo oramai uomo con una buona professione avviata, che ho cresciuto da sola; dopo una vita ricca di responsabilita' ho felicemente perduto il lavoro (che era interessante e non avrei mai pensato di lasciare). Dopo un primo momento di disorientamento mi sono indirizzata verso la mia grande passione: andare alla scoperta del mondo! Cosi' sono partita per il Pacifico.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...