All’arrembaggio!

E ci siamo arrampicati sopra le zattere, ognuno sapeva quello che doveva fare, solo io cercavo di darmi un contegno, non far vedere che sono una novellina del mondo nautico, ma ero tranquilla; mai avrei immaginato di sbarcare da una nave dondolando sospesa sull’oceano…


prima la zattera piccola


Poi ci agganciano alla gru


Discesa


Salita

A dire il vero, mai avrei immaginato di salire su di una nave! E tanto meno mercantile. Per sbarcare la merce, quando la barriera corallina non ha varchi, la nave ha ben due zattere dai potenti motori, che vengono messe in acqua con le gru, dondolando dolcemente sospese, poi caricate di zucchero, carburante, bibite, e iniziano a fare la spola, sbarcando ed imbarcando copra (noci di cocco che vengono usate per produrre il monohi, l’olio di cocco), sabbia corallina, i vuoti delle bottiglie… Lo scambio e’ ricco e fitto! E anche io, seduta al fianco del manovratore della zattera, il secondo capitano, un grande polinesiano che conduce di tutto, la nave, i camion, i muletti ed oggi la zattera, seduta vicino alla sua presenza rassicurante, ho dondolato sull’oceano e sono sbarcata alla seconda isola del giro: Mataiva. E cosi’ posso testimoniare che a 50 anni si trovano il coraggio e la forza per fare cose che da giovani non si sarebbero mai fatte!

20111022-083321.jpg

Scarico
20111022-083408.jpg
La zattera

20111022-083525.jpg
Mercanzie

20111022-085911.jpg
La nave vista dalla zattera

Annunci

Informazioni su fiore765

Una tardoncella di 53 anni che ha lavorato fino alla cinquantina come achitetto, 'mère cèlibataire' di un ragazzo oramai uomo con una buona professione avviata, che ho cresciuto da sola; dopo una vita ricca di responsabilita' ho felicemente perduto il lavoro (che era interessante e non avrei mai pensato di lasciare). Dopo un primo momento di disorientamento mi sono indirizzata verso la mia grande passione: andare alla scoperta del mondo! Cosi' sono partita per il Pacifico.
Questa voce è stata pubblicata in Fatti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...