Concludendo…

Il mio viaggio e’ finito.
Ho visitato 38 isole:
1 Nuova Caledonia
2 Port Villa
3 Tanna
4 Pentecost
5 Ambrym
6 Santo
7 Tahiti
8 Rajatea
9 Tahaa
10 Huahine
11 Bora Bora
12 Rangiroa
13 Tikeau
14 Nuku Hiva
15 Hua Huka
16 Ua Pou
17 Hiva Oa
18 Tahuata
19 Raratonga
20 Aitutaki
21 Tetiaroa
22 Morea
23 Mataiva
24 Ahe
25 Manihi
26 Takaroa
27 Takapoto
28 Fakarawa
29 Niau
30 Apataki
31 Raivavae
32 Tupuai
33 Rurutu
34 Rimatara
35 Ile des Pins
36 Ouvea
37 Lifu
38 Mare’

Alcune 2 volte:
1 Rajatea
2 Tahaa
3 Huahine
4 Bora Bora
5 Rangiroa
6 Tikeau
7 Nuku Hiva
8 Hiva Oa
9 Raratonga

3 volte:
Nuova Caledonia

4 volte:
Port Villa
Moorea

Sono andata e venuta 12 volte:
Tahiti

Ho viaggiato salendo su 44 aerei dei quali:
4 intercontinentali
7 internazionali
33 per le isole:
3 in Nuova Caledonia
3 con il 2o pass per le isole Marchesi
5 con il pass per le isole Australi
2 alle isole Cook per Aiututaki
2 sull’aereo privato per Tetiaroa
5 con il 1o pass per le isole Marchesi
6 con il pass Bora Bora-Tuamoutu
7 alle Vanuatu
Spendendo in totale 3.683 euro più le tasse del volo intercontinentale, 287 euro, in tutto poco meno di 4.000 euro.

2 navi con le quali ho visitato 10 isole dell’arcipelago delle Tuamoutu e 5 isole dell’arcipelago della Societa’.
3 traghetti
1 Raiatea/Tahaa
4 viaggi Tahiti/Moorea/Tahiti
1 Noumea/isola dei Pini/Noumea
1 Lifou/Mare’
Spendendo 39.760 cfp pari a 333 euro.

Viaggiare in nave e’ molto meno caro, ma ha i suoi svantaggi e non sempre e’ possibile!

Ma tutto questo non e’ niente, nulla rispetto all’esperienza ed agli incontri che si sono accumulati in questo periodo, alle scoperte, alle sensazioni ed a quanto sono riuscita a capire.
Capire del mondo ed anche di me, capire le cose semplici e quelle più complesse che si celano e spesso sono difficili da sbucciare, come un riccio di mare, ma il loro gusto può essere forte e succoso.

20120206-134623.jpg

“Lasciati dietro le cose negative e ricorda solo le belle” mi ha detto Suor Federica quando ci siamo salutate con affetto profondo, “No,” ho risposto, “ma le ricorderò solo per evitare di commettere gli stessi errori!”
20120217-152639.jpg

Questo viaggio mi ha profondamente cambiata, mi ha portato ad avere una consapevolezza nuova, ad essere in contatto con la mia anima. Gli amici mi guardano e si chiedono se mi sia innamorata, se abbia incontrato qualcuno, un bel polinesiano muscoloso, chissà!
La verità e’ che sono finalmente entrata in contatto con quella parte profonda e celata del mio essere che tanto spaventa guardare, chissà perché. La parte più profonda e nascosta della nostra anima, quella che bell’uomo moderno e’ sempre più celata come il punto celato di un labirinto. La parte di anima che il “buon selvaggio” riconosce in se come la parte divina che e’ custodita all’interno di noi.
20120206-134835.jpg

In questo viaggio ho scoperto un tesoro, il tesoro della mia anima.

Al mio ritorno comincerò a lavorare sui testi del blog per cucirli insieme in una storia, una storia che pubblicherò nel mio primo libro.

20120206-134632.jpg

E chi lo avrebbe mai immaginato che al mio rientro Roma fosse coperta da un manto di neve?
20120217-153055.jpg

poco dopo il mio arrivo, seconda intervista: http://youtu.be/4z06BPLxuN0
Annunci

Informazioni su fiore765

Una tardoncella di 53 anni che ha lavorato fino alla cinquantina come achitetto, 'mère cèlibataire' di un ragazzo oramai uomo con una buona professione avviata, che ho cresciuto da sola; dopo una vita ricca di responsabilita' ho felicemente perduto il lavoro (che era interessante e non avrei mai pensato di lasciare). Dopo un primo momento di disorientamento mi sono indirizzata verso la mia grande passione: andare alla scoperta del mondo! Cosi' sono partita per il Pacifico.
Questa voce è stata pubblicata in Sensazioni. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Concludendo…

  1. iole ha detto:

    Ciao, bentornata! Aspetto i tuoi racconti e anche le tue riflessioni. 🙂

  2. Luisa ha detto:

    Bella e chiara la tua descrizione del tutto, io concordo con la frase della Suora, ma devo ammettere che tu sei più forte.
    Ciao mio Angelo Polinesiano.

  3. roberta zennaro ha detto:

    eccomi… come potevo esimermi? io son fatta un po’ alla mia maniera quindi la prima domanda, in parte già risposta, è WHAT NEXT? E non solo x il libro ma x la tua vita, ovviamente con tutti i miei migliori auguri davvero. poiché fra blogger è legittimo essere 1po concorrenti e 1po solidali ti invito, se non l’avessi mai fatto, a visitare
    gamberettarossa.wordpress.com
    un abbraccio sincero e arrivederci su questi schermi
    roberta zen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...