Archivio dell'autore: fiore765

Informazioni su fiore765

Una tardoncella di 53 anni che ha lavorato fino alla cinquantina come achitetto, 'mère cèlibataire' di un ragazzo oramai uomo con una buona professione avviata, che ho cresciuto da sola; dopo una vita ricca di responsabilita' ho felicemente perduto il lavoro (che era interessante e non avrei mai pensato di lasciare). Dopo un primo momento di disorientamento mi sono indirizzata verso la mia grande passione: andare alla scoperta del mondo! Cosi' sono partita per il Pacifico.

Si’, si continua!

http://edilsognocontinua.wordpress.com/ Annunci

Pubblicato in Fatti | 4 commenti

Concludendo…

Il mio viaggio e’ finito. Ho visitato 38 isole: 1 Nuova Caledonia 2 Port Villa 3 Tanna 4 Pentecost 5 Ambrym 6 Santo 7 Tahiti 8 Rajatea 9 Tahaa 10 Huahine 11 Bora Bora 12 Rangiroa 13 Tikeau 14 Nuku … Continua a leggere

Pubblicato in Sensazioni | 4 commenti

Le due sorelle

Le due sorelle sono estremamente graziose, vivono in villette fiorite, nella capitale, dove ogni angolo è attentamente curato e decorato, un susseguirsi di fiori e fiocchi! Anche se, da brave ex colone, solo loro stesse che grattano e dipingono le … Continua a leggere

Pubblicato in Incontri | Lascia un commento

Bagno, libero?

La Francia prende il possesso della Nuova Caledonia il 24 settembre 1853, fino a quel momento l’isola era abitata da 4000 anni dalle tribù indigene d’origine melanesiana: i Kanak. Dal 1864 al 1897, la Nuova Caledonia viene utilizzata come penitenziario. … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti | Lascia un commento

Disordini

La partenza da Lifou ha rischiato di annullare in un attimo le belle giornate passate in tribù. Ero da sola davanti al grande catamarano arancione quando un uomo a torso nudo con la schiena sporca di sabbia chiara e’ arrivato … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti | Lascia un commento

La forza

Il pilastro centrale rappresenta il capo famiglia, senza di lui la comunità crolla, come crollerebbe il tetto della case senza il suo sostegno.” “Si, Mariette, lo so bene! E’ proprio Quello che e’ successo alla mia famiglia, senza il pilastro … Continua a leggere

Pubblicato in Incontri | Lascia un commento

Anno

Quest’anno il mio compleanno capita con una strana coincidenza, sarà il giorno del Tet, il capodanno vietnamita. La festa dei morti, della famiglia, della speranza, della primavera, un miscuglio di culti religiosi e di riti pagani; il Tet e’ la … Continua a leggere

Pubblicato in Fatti | 5 commenti